Dal tavolo alle sedie in plexiglass

sedie in plexiglass

Dal tavolo alle sedie in plexiglass

La cucina si rinnova: paraschizzi e sedie in plexiglass per originali giochi di trasparenze e luci.

Per dare un look moderno e innovativo alla cucina potete optare per un materiale innovativo e scegliere le sedie in plexiglass.

La sedia è un complemento d’arredo da non sottovalutare che svolge una doppia funzione. Oltre ad essere un elemento funzionale può essere un oggetto di design.

Le proposte sul mercato sono davvero tante, ma prima di sceglierle bisogna tenere in considerazione l’arredo già presente, spazio e luminosità. Ne esistono varianti colorate e dalle diverse forme, acquistabili anche online.

Il plexiglass è facile da modellare, lasciando libero sfogo alla creatività. È un materiale molto solido, pur essendo leggero. Non lasciatevi ingannare dalla rigidità del materiale le sedute e gli schienali sono ergonomici, ma se così non fosse non demoralizzatevi potete sempre inserire dei cuscini che contribuiranno nella personalizzazione della stanza.

Il plexiglass in cucina

Come già detto in precedenza il plexiglass si presta a svariate lavorazioni, garantendo al contempo solidità e design. Pertanto si può impiegare anche per gli altri elementi che compongono la cucina. Dagli elementi principali come il tavolo, (un esempio è Invisible – tavolo plexiglass Kartell), sino alle mensole plexiglass passando per i contenitori in plexiglass o il portabottiglie plexiglass.

Non finisce qui, perché il plexiglass si può impiegare in diversi modi e ambienti donando creatività, modernità ed eleganza. Merita un accenno anche l’idea di impiegarlo come paraschizzi.

Paraschizzi cucina plexiglass

Oltre alle sedie in plexiglass, il paraschizzi è un altro elemento di rilievo in cucina, perché oltre a fungere da protezione per il muro se scelto bene regala un grande impatto visivo. Se desiderate un paraschizzi che si distingua ecco 3 idee che sorprenderanno voi ed i vostri ospiti.

Cucina lineare

Se la vostra cucina è abbastanza lunga scegliete un’opera d’arte che vi piaccia e vi rappresenti. Basterà farla stampare su PVC adesivo in modo speculare e poi attaccarla su un pannello di plexiglass. Il risultato sarà sorprendente.

Cucina monocromatica

Se invece volete dare un tocco di brio alla vostra cucina monocromatica con la stessa tecnica potete optare per una stampa colorata o schizzi di colore che vivacizzino l’ambiente.

Pannelli plexiglass cucina

Infine potete optare per una lastra colorata, per creare dei contrasti e dare luminosità. L’effetto della superficie continua, senza interruzioni, renderà l’ambiente più spazioso.

Come pulire plexiglass

Dopo aver adottato il plexiglass in vari elementi della cucina o della casa, vediamo come mantenere le sue caratteristiche inalterate. Consigliamo di pulire con un panno morbido e di non passare spugnette abrasive o prodotti aggressivi che alla lunga potrebbero opacizzare la superficie.

Ricorda che per rinnovare il look alla tua cucina puoi decidere di far realizzare gli elementi da artigiani specializzati nella lavorazione del plexiglass per uno stile unico e personalizzato.

Ammettetelo non immaginavate che il plexiglass potesse essere così versatile. Scopri come arredare anche la stanza da letto con i comodini in plexiglass.

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Contattaci allo +39 091 361351 o via mail: chiedimi@plexdesign.it

Il nostro supporto commerciale ti assisterà passo per passo verso la scelta giusta.

A Causa del Coronavirus le Spedizioni potrebbero subire dei ritardi, ci scusiamo per il disagio.

Top